Il compito del welfare non è quello di realizzare benessere, ma di facilitare la creazione del benessere; nessuna pubblica amministrazione può pensare di far star bene le persone o renderle felici. È, invece, utile e ragionevole creare le condizioni perché ciascuno, in base al proprio sistema di valori ed alle proprie priorità, possa perseguire il proprio benessere.

Articolo di Sergio Sorgi (Milano Finanza – 24.09.2019)